Ricerca per autore :

1 opera per SIGISMONDO ARQUER

SIGISMONDO ARQUER

Sigismondo Arquer (Cagliari 1530 - Toledo 1571) ebbe una vita breve e avventurosa, scandita da una sequenza di eventi che si dipanarono, in un crescendo drammatico, fra Sardegna, Italia, Svizzera, Germania e Spagna. Già in possesso, a soli 17 anni, di due lauree conseguite con grandi onori nelle Università di Pisa (Diritto civile e canonico) e di Siena (Teologia), e investito di importanti incarichi pubblici, come quello di avvocato fiscale del regno, entrò presto in collisione con gli interessi e le connesse discutibili manovre di una potente consorteria di feudatari sardi guidata don Salvador Aymerich, divenendone il bersaglio privilegiato. Dopo molteplici inutili tentativi esperiti dai nemici per neutralizzarne l’operato, Arquer finì coinvolto in un processo per motivi di fede: rinchiuso in Spagna nelle carceri inquisitoriali con l’accusa di luteranesimo, vi trascorse gli ultimi otto anni della sua vita, che si concluse sul rogo, a Toledo, il 4 giugno 1571.



Abbiamo 1 risultati in 1 pagine: [1 ]