Ricerca per autore :

9 opere per ANTONIO GRAMSCI

ANTONIO GRAMSCI

Nasce ad Ales, in provincia di Cagliari, il 22 gennaio 1891.Dopo il conseguimento della maturità classica si iscrive alla facoltà di Lettere di Torino. Gli anni vissuti dal 1912 al 1922 in questa città formeranno la sua cultura e il pensiero politico sino a farlo divenire, ventenne, un dirigente socialista. Nel 1916 è assunto alla redazione torinese dell’<>.Dopo la guerra abbandona l’università per dedicarsi definitivamente alla milizia rivoluzionaria. Il primo maggio del 1919 fonda con altri tre coetanei (Togliatti, Terracini, Einaudi) la rivista L’<>che da rassegna di cultura socialista diventa strumento di discussione per i Consigli di fabbrica. Alla fine del maggio1922 parte per Mosca come delegato del PCI. Studiando le posizioni politiche di Lenin accentua il suo dissenso, sempre più netto, peri il fascismo. Nel 1924 è eletto segretario generale del PCI. Nel 1926 l’arresto, con l’avvento della dittatura. Proprio in carcere la sua produzione letteraria più illuminata come Quaderni e Lettere dal carcere. Muore nell’aprile del 1937 a Formia.











Abbiamo 9 risultati in 1 pagine: [1 ]