Ricerca per autore :

1 opera per PAOLO MOSSA

PAOLO MOSSA

Grande poeta sardo, uno dei più amati e colti che la Sardegna abbia avuto. Il popolo lo ha sempre chiamato affettuosamente Paulicu. Nacque a Bonorva nel 1818, il padre Giuseppe, di Sassari era farmacista; la madre Rosalia Manai, di agiata famiglia bonorvese. In un tempo in cui a pochissimi era concesso di studiare, Paolo Mossa giunse all’università. Prese parte alla vita politica. Dal 1861 fu eletto consigliere provinciale. Il 6 settembre del 1892 a 74 anni fu ucciso nei pressi di Bonorva in un agguato tesogli da due celebri banditi: Derosas e Delogu che per questo furono condannati. E’ forse tra i poeti popolari sardi quello più cantato, sia dagli improvvisatori che da cantanti professionisti come fu Maria Carta che con la sua voce ne fece uno dei migliori del suo repertorio.



Abbiamo 1 risultati in 1 pagine: [1 ]