Studi sulla società e l'economia della Sardegna giudicale
autore: CARLO LIVI
editore: Carlo Delfino
anno: 2017
categoria: storia
lingua: Italiano
confezione: Brossura con alette
peso: 390 g
prezzo: €  22.00
note:

Formato 17x24

Pagine 128


 I tre saggi qui presentati si riferiscono ad alcuni aspetti della Sardegna giudicale finora trascurati o non correttamente valutati dagli studiosi.

Il primo pone in evidenza il diverso ´peso´ che avevano nei singoli regni le grandi componenti dell´élite – il giudice, i suoi familiari, i maiorales, gli ufficiali pubblici – e il diverso rapporto fra area pubblica e area privata dell´economia.

Il secondo tratta un argomento decisamente circoscritto – le condizioni del villaggio logudorese di Salvennor verso il 1130 – alla luce però di una documentazione eccezionalmente ampia.

Il terzo saggio, dedicato all´evoluzione economica e sociale dell´isola nel periodo giudicale, è basato sulle indicazioni ricavabili al riguardo dalle fonti a disposizione e sulla loro cronologia, che fanno luce, sia pure parziale, sul fenomeno di fondo – il graduale passaggio da un´economia chiusa, basata sull´autoconsumo ad un´economia di mercato e monetaria – e sui suoi molteplici riflessi sul mondo isolano, in particolare sulla dinamica delle classi sociali, sui mezzi di scambio e le misure del valore, sul sistema tributario.


Ti può interessare anche:
MARTINO CONTU
I Martiri Sardi delle Fosse Ardeatine

 
AA.VV
1919 - 1939 Società, economia e cultura nella Sardegna del primo dopoguerra

 
GIOVANNI MURGIA
La società rurale nella Sardegna Sabauda (1720-1847)

 
CARLO LIVI
Villaggi e popolazione in Sardegna nei secoli XI-XX

 
Dello stesso Autore
CARLO LIVI
Sardi in schiavitu nei secoli XII-XV

 
CARLO LIVI
Studi sulla società e l'economia della Sardegna giudicale