Tori scatenati
autore: ANTONELLO DEIDDA
editore: Demos
anno: 2000
categoria: aspetti e problemi della Sardegna
lingua: Italiano
confezione: brossura
peso: 290 g
prezzo: €  10.33
note: Dodici storie di pugili
191 pagine

Attraverso le storie dolci e amare di dodici grandi pugili, Antonello Deidda ricostruisce e intreccia spezzoni di ricordi del passato e frammenti di vita dell'oggi. In "Tori scatenati" il pugilato è raccontato come scuola di vita, dove la nobile arte galleggia sempre tra disciplina sportiva e lavoro quotidiano. E oscilla tra sangue, sudore e spacconate. Il volume ricostruisce una galleria di personaggi divenuti eroi del nostro tempo: dall'algherese Salvatore Burruni al cagliaritano Piero Rollo, passando per uomini come Paoletto Melis o giovani speranze come Andrea Sarritzu. Il libro, infine, richiama nei titoli un'altra mitologia, che del pugilato si è spesso nutrita: l'immaginario cinematografico. Un modo per sottolineare che il pugilato, al di là dei suoi alti e bassi, rappresenta una passione entrata nel mito.


Ti può interessare anche:
SALVATORE TOLA
Un'isola e i suoi libri

 
GIUSEPPE MELONI
Emigrati sardi a New York ai primi del '900

 
PAOLO PILLONCA
L'Isola del cuore

 
FRANCESCO BUA
Il liceo Azuni. Storia della Scuola di Sassari: una città e cento patrie. Volume I (1848-1900)

 
Dello stesso Autore
ANTONELLO DEIDDA
Tori scatenati

 
ANTONELLO DEIDDA
La notte di Cagliari

 
ANTONELLO DEIDDA
Un'estate sudamericana

 
ANTONELLO DEIDDA
Eravamo giovani nel 1967. La storia mai raccontata del Cagliari in America