Giuseppe Biasi
autore: AA.VV
editore: Ilisso
anno: 2001
categoria: arte e architettura
lingua: Italiano
confezione: Brossura - Illustrato
peso: 970 g
prezzo: €  30.00
note: 120 pagine

Il volume, catalogo della mostra allestita nell'autunno 2001 al Complesso del Vittoriano a Roma, illustra ottantaquattro opere, tra le più significative della produzione artistica del pittore sassarese Giuseppe Biasi. Artefice dell'abbandono dell'espressione accademica in favore della modernità allora rappresentata dalle Secessioni, Biasi ha il merito d'aver reso possibile l'inserimento della Sardegna nel quadro artistico europeo. Egli dimostra di aver saputo attuare quell'"invenzione dell'identità" che nel giro di pochi anni porterà la Sardegna alla ribalta del dibattito internazionale, e riesce a raccontare tutto l'incanto di una Sardegna rurale incontaminata e ben caratterizzata quanto ai tratti etnici, allo splendore di costumi, alla bellezza solitaria di notturni scorci di paese.


Ti può interessare anche:
SALVATORE NAITZA
Architettura dal tardo '600 al classicismo purista

 
AA.VV
Tessuti

 
AA.VV
Miti tipi archetipi

 
GIULIANA ALTEA - MARCO MAGNANI
Eugenio Tavolara

 
VICO MOSSA
Con maestri d'arte e di muro

 
GIUSEPPINA CUCCU - PAOLO CUCCURU
Le ragioni dell'arte

 
GIUSEPPE NIEDDU
La decorazione architettonica della città di Tharros