Ordàri
autore: SALVATORE ANGELO PIRAS
editore: Carlo Delfino
anno: 2004
categoria: storia
lingua: Italiano
confezione: Brossura - Illustrato
peso: 240 g
prezzo: €  10.00
note: Silanus-Bortigali. 1851
Una strage dimenticata
... Una storia... tante storie
Prefazione di Bachisio Bandinu
126 pagine

L’efferata uccisione di cinque ragazzi, fuori da ogni codice di vendetta, crea il monstrum, il fatto senza misura e senza ragione che si fa memoria comunitaria come immaginario persecutorio e come ripetizione ossessiva. Totore Piras, nel ricostruire la strage di Ordàri non parte direttamente dall’evento datato nel 1851, dall’eccidio consumato nel molino tra Bortigali e Silanus, avvia invece il discorso dall’intenso e inquietante ricordo dell’infanzia: «Le storie de sas animas de Ordàri continuavano a popolare la mia infanzia»...


Ti può interessare anche:
FRANCESCO MANCONI
La Sardegna al tempo degli Asburgo

 
PAOLO MANINCHEDDA
Memoria de las cosas que han acontecido en algunas partes del reino de Cerdena

 
Y.K. (U. CAO)
Per "l'autonomia"

 
AA.VV
Società Sarda 6

 
FRANCESCO FLORIS
Breve storia della Sardegna

 
CINZIA VISMARA
Sarda Ceres

 
FRANCESCO CHERATZU
La terza Irlanda