Edd est subitu sero
autore: SALVATORE QUASIMODO
editore: Aipsa
anno: 2007
categoria: letteratura in lingua sarda
lingua: Sardo - Italiano
confezione: Brossura
peso: 735 g
prezzo: €  18.00
note: Tottu sas poesias
Traduzione de Gian Gavino Irde
488 pagine

"So bene che mi sono misurato con un'impresa che avrebbe dovuto farmi tremare le vene e i polsi, al pensiero che Quasimodo, oltre che grande poeta, è stato anche, per tutta la sua vita, finissimo e sensibilissimo traduttore. Va da sè che, su questo versante, ogni tentativo di emulazione da parte mia, è semplicemente inconcepibile. Ma ciò che mi ha mosso, assieme all'amore per Quasimodo, è stato il desiderio di dimostrare che il sardo ha dignità uguale a quella delle altre lingue neolatine, e che la ha al punto che anche la traduzione di una poesia, certamente non facile, è possibile. Ed è innegabile, d'altronde, che la grande poesia, quando è grande come quella di Quasimodo, che è senza dubbio la figura più singolare fra i massimi poeti del nostro Novecento, è voce universale, capace di infrangere frontiere linguistiche e di far passare il suo messaggio anche a dispetto della maldestra opera di un traduttore." Gian Gavino Irde


Ti può interessare anche:
GIOVANNA CAREDDU ARNONE
Unu màzzulu di rosi

 
DELUSSU ILARIO
Sa fura de su cuaddu de Santu Giacu

 
BENVENUTO LOBINA
Is canzonis

 
GAVINA CORREDDU
Duas paraulas a s'iscuja

 
PROTO ARCA
De bello et interitu marchionis Oristanei

 
DESCONNOTU
Lazarinu de Tormes (Lazarillo de Tormes)

 
DOMENICO GARBATI
Picciocch'e crobi