La crisi delle attività minerarie regionali
autore: GIANFRANCO SABATTINI - BENIAMINO MORO
editore: Sarda Fossataro
anno: 1975
categoria: aspetti e problemi della Sardegna
lingua: Italiano
confezione: Brossura
peso: 370 g
prezzo: €  11.00
note:

ed il ruolo del settore pubblico
96 pagine


Il libro, attraverso un'analisi dell'andamento delle principali produzioni minerarie nel periodo compreso tra il 1960 ed il 1972, evidenzia lo stato di crisi in cui versano le attività minerarie regionali e le conseguenze sul piano occupazionale che a tale stato di crisi sono inevitabilmente riconducibili. Lo stato di crisi è imputabile, secondo gli autori, fondamentalmente a due ordini di motivi: alla casualità dell'intervento del settore pubblico, da un lato, e all'ipotesi di sviluppo dell'economia regionale sinora perseguita, dall'altro.


Ti può interessare anche:
SALVATORE CUBEDDU
L'ultima battaglia

 
GIOVANNI FRANCESCO RICCI
Sardegna criminale

 
AA.VV
Vademecum del Barracello

 
ANTONIO SASSU - SERGIO LODDE
Innovazione tecnologica e piccole imprese

 
Dello stesso Autore
GIANFRANCO SABATTINI - GIUSEPPE SERRI
Quale autonomia istituzionale per rimuovere la dipendenza politica ed economica della Sardegna?
Cinquant'anni di autonomia


 
GIANFRANCO SABATTINI - BENIAMINO MORO
La crisi delle attività minerarie regionali

 
GIANFRANCO SABATTINI
Organizzazione del credito e sviluppo economico