Vita, pensieri e opere di Giuseppe Torres
autore: GIUSEPPE MARCI
editore: Poliedro
anno: 2002
categoria: letteratura in italiano
lingua: Italiano
confezione: Brossura
peso: 425 g
prezzo: €  10.50
note: Epopea che comincia nell'Ottocento e giunge fino ai nostri giorni
208 pagine

Ambientato in Sardegna fra l'Otto e il Novecento, il romanzo restituisce, attraverso le vicende e le vite dei protagonisti, le atmosfere e il clima di quell'epocale momento storico. Il protagonista Giuseppe Torres, proprietario terriero dalla forte personalità che ama appassionatamente la propria terra; la sua sposa francese, donna di spirito arguto; gli uomini, con i quali condivide giorno per giorno le fatiche della cura di una terra aspra e selvaggia e il sogno di un domani diverso e migliore, insieme ci guidano a scoprire luoghi di irresistibile bellezza e animi e volontà possenti.
Primo volume della trilogia Il tesoro di Todde, Vita, pensieri e opere di Giuseppe TorresI rappresenta l'esordio come scrittore di Giuseppe Marci, studioso e docente universitario di Letteratura italiana contemporanea.


Ti può interessare anche:
GIORGIO TODDE
Le indagini dell'imbalsamatore (Efisio Marini)

 
SALVATORE CAPRA
Non dirlo a me

 
GIOVANNI SPANO
Canti popolari in dialetto sassarese

 
ENRICO SCANO
Hinterland. Noir nell'area vasta cagliaritana

 
Dello stesso Autore
GIUSEPPE MARCI - GIGLIOLA SULIS
Trovare racconti mai narrati, dirli con gioia

 
GIUSEPPE MARCI
Scrivere al confine

 
GIUSEPPE MARCI - LAURA PISANO


 
GIUSEPPE MARCI
Il tesoro di Todde