Le elites politiche in Sardegna nel Ventennio fascista
autore: GIANGIACOMO ORRU'
editore: Cuec
anno: 2010
categoria: storia
lingua: Italiano
confezione: Brossura
peso: 710 g
prezzo: €  20.00
note: formato 20x28
247 pagine

Il volume comprende 197 documenti provenienti dall’Archivio Centrale dello Stato di Roma. I testi sono preceduti da un’introduzione storica e da una nota archivistica.
Attraverso la lettura dei documenti (le relazioni dei prefetti, le denunce anonime, le suppliche indirizzate al Duce, le denunce degli amministratori, gli esposti) si delinea un quadro per certi aspetti inedito della situazione politica, economica, sociale dell’Isola e dei vari aspetti della politica totalitaria, in particolare l’azione dei Fasci e di tutte le organizzazioni fasciste (i sindacati, la milizia, le organizzazioni giovanili e i fasci femminili). Di particolare interesse il profilo delle Élites politiche locali e degli intrecci politici e affaristici con il Regime.


Ti può interessare anche:
AA.VV
La società sarda in età spagnola - vol. I

 
CARLO BAUDI DI VESME
Codice Diplomatico di Villa di Chiesa in Sardigna

 
MASSIMO PITTAU
Tabula Cortonensis Lamine di Pirgi

 
EMANUELE MELIS - MASSIMO RASSU
I beni dell'Ordine di Malta in Sardegna nel 1715: il cabreo melitense di fra Paolo Bindo Peruzzi

 
Dello stesso Autore
GIANGIACOMO ORRU'
Cultura e società in Sardegna nei periodici della prima metà dell'Ottocento

 
GIANGIACOMO ORRU'
La Sardegna nell'Età della Rivoluzione. L'attacco francese alla città di Cagliari

 
GIANGIACOMO ORRU'
Le elites politiche in Sardegna nel Ventennio fascista