Poesìas
autore: ANGELINO FRAU
editore: Aipsa
anno: 2013
categoria: letteratura in lingua sarda
lingua: sardo
confezione: brossura
peso: 290 g
prezzo: €  13.00
note:

formato 16x23

160 pagine


Angelino Frau è nato a Bortigali il 17 aprile 1922. Figlio unico di Anna Maria, una donna nubile, è rimasto orfano all'età di due anni ed è stato allevato dalla coppia alla quale la madre lo affidò prima di morire. Dopo aver conseguito la Licenza Elementare e aiutato il padre in campagna, si arruolò nel maggio del 1941 nell'Arma dei Carabinieri, partecipando in seguito alla guerra e combattendo anche in Russia. Dopo l'armistizio del 1943 raggiunse l'Esercito Partigiano. Alla smobilitazione partigiana rientrò in Sardegna rimanendo a Cagliari presso la Legione dei Carabinieri fino all'ottobre 1945 quando si congedò. Tornato in paese lavorò per l'ERLAAS, fondò con altre tre persone la società bortigalese SFMS - Panificio e Mulino - di cui fu anche amministratore, e assunse le cariche di presidente della Sezione Comunale dell'Ente Nazionale Assistenza Lavoratori e della Sezione Comunale Combattenti e Reduci. Nel 1953 si sposò con Luigia Idili. Dopo tante difficoltà nel trovare lavoro e una sistemazione per la famiglia decise nel 1956 di emigrare in Francia, a Forbach in Lorena. Da quell'anno lavorò nelle miniere di carbone delle HBL di Petite-Roselle, svolgendo contemporanemante attività di corrispondente consolare presso il Consolato Italiano di Metz, fino al decesso, per un incidente stradale, l'11 ottobre del 1959. Lasciò la moglie con quattro figli.


Oggi l'Amministrazione Comunale di Bortigali ha deciso di pubblicare in quest'opera le sue poesie.


Ti può interessare anche:
SALVATORE LIGIOS
Sogni meridiani

 
PEPPE SOZU - REMUNDU PIRAS
Subra su palcu 7

 
ENZO GIORDANO
A S'iscuja

 
AA.VV
Aidos de ispera sentieri di speranza

 
JOHANN WOLFGANG GOETHE
Sos patimentos de unu giovanu

 
ZUANNE FRANTZISCU PINTORE
Su zogu

 
ANTONIO GRAMSCI
Chentu lìtteras a sos de domo