L'identità, la profezia. La Sardegna e la nazione-stato
autore: PIETRO SODDU
editore: Edes
anno: 2014
categoria: opere generali
lingua: Italiano
confezione: Brossura
peso: 390 g
prezzo: €  10.00
note:

formato 14,5x20,5

189 pagine


A poco più di un anno da "Il tempo non aspetta tempo", appassionato e insieme didascalico dialogo fra un Autonomista, un Federalista e un Sovranista intorno alle soluzioni che sono sul tavolo d'un'autonomia regionale ormai evanescente, Pietro Soddu non torna sul tema e sul suo presente: lo prolunga nel futuro chiedendosi cosa è e che cosa dunque sarà l'identità del popolo sardo (altro tema ritmicamente ritornante in una continua elusione dell'obbligo di definirla a termini di dizionario) e congiuntamente provando a profetizzare un futuro, non solo istituzionale, che parta dalla cancellazione totale del costume politico presente - e della sua stessa fonte generale, che è il costume sociale: anche dei sardi, meglio ancora il loro modo di essere società di tradizioni, di valori e di modi concreti di comportamento - e rifondi la stessa storia a venire dell'isola e della sua gente.


Ti può interessare anche:
PIETRO SODDU
L'identità, la profezia. La Sardegna e la nazione-stato

 
PAOLO GABRIELE
I giorni di Gigi Riva

 
AA.VV
La Sardegna Enciclopedia

 
AA.VV
La Sardegna nel mondo Mediterraneo 7

 
Dello stesso Autore
PIETRO SODDU
L'AUTUNNO DELL'AUTONOMIA, La Sardegna dalla specialità alla Democrazia Federale

 
PIETRO SODDU
A mala gana. I piemontesi in Sardegna (1720-1783)

 
PIETRO SODDU
L'ultima Spagna

 
PIETRO SODDU - MANLIO BRIGAGLIA
Paolo Dettori e la nuova questione sarda