In trÓmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna
autore: SEBASTIANO MANNIA
editore: Il Maestrale
anno: 2014
categoria: opere generali
lingua: Italiano
confezione: Brossura
peso: 400 g
prezzo: €  20.00
note:

formato 13,5x21

241 pagine 


uesto saggio analizza le dinamiche culturali che hanno interessato il settore pastorale sardo a seguito delle trasformazioni occorse negli ultimi sessant'anni, con una particolare attenzione alle problematiche dell'ultimo decennio. Il volume intende stimolare una riflessione su uno dei fenomeni più importanti e radicati del panorama economico e socioculturale della Sardegna. Un fenomeno peraltro segnatamente attuale, a seguito di recenti accadimenti che hanno sensibilizzato anche l'opinione pubblica. Per questo In tràmuta è in grado di suscitare la curiosità di un pubblico eterogeneo: dal lettore comune alle varie figure impegnate nel sistema pastorale, fino agli specialisti che si occupano di pastoralismo da un punto di vista economico, agro-zootecnico, sociologico, ecc. Di particolare interesse il lavoro risulta per quegli antropologi che hanno visto nel pastoralismo un precipuo filone di studi, e rispetto al quale il presente saggio vuole costituire una prosecuzione e un aggiornamento.


Ti pu˛ interessare anche:
MATTEO BORDIGA
L'isola dei giganti. Il coro dei campioni

 
MARIO PERRA
Sard˛ Sardinia Sardegna

 
SEBASTIANO MANNIA
In trÓmuta. Antropologia del pastoralismo in Sardegna

 
ROBERTO MATERI
Il buonumore allunga la vita

 
ROBERTO MILLEDDU
Gli Organi della Chiesa di Santa Eulalia a Cagliari

 
AA.VV
Sebastiano Satta. Un canto di risarcimento

 
AA.VV
Farmacopea per gli Stati sardi