La Maddalena negli anni del fascismo
autore: GIOVANNA SOTGIU - FRANCESCO SANNA
editore: Paolo Sorba
anno: 2015
categoria: storia
lingua: Italiana
confezione: Rilegato con sovracoperta
peso: 870 g
prezzo: €  20.00
note:

formato 17x24

255 pagine


Questo libro vuole ricostruire la vita della gente isolana durante il periodo compreso fra le due guerre mondiali: perciò, nella cornice degli avvenimenti storici si muovono le famiglie comuni con i loro problemi di sopravvivenza, i bambini delle scuole e i loro maestri, donne energiche che tentano di ritagliarsi un ruolo all'interno di una società più che mai maschilista, preti e cappellani militari, capetti locali diventati politici ma raramente all'altezza delle situazioni e alcuni personaggi di rilievo, veri protagonisti della storia locale.


Ti può interessare anche:
AA.VV
La Sardegna negli inserti del quotidiano Il Secolo, 1891-1902

 
GIULIANO CARTA - ALBERTO LONI
Sa die de sa Sardigna

 
AA.VV
I nuragici, i fenici e gli altri

 
AA.VV
La società sarda in età spagnola - vol. I

 
Dello stesso Autore
GIOVANNA SOTGIU
Settembre 1943 a La Maddalena

 
GIOVANNA SOTGIU
L'isola e le donne

 
GIOVANNA SOTGIU
La Maddalena e i suoi traffici marittimi

 
GIOVANNA SOTGIU - ALBERTO SEGA
Un'isola e il suo ammiraglio