Sos Salmos. Traduidos in sardu-logudoresu
autore: BARORE CHESSA
editore: Edes
anno: 2015
categoria: letteratura in lingua sarda
lingua: Sarda
confezione: Brossura
peso: 380 g
prezzo: €  18.00
note:

Prefazione di monsignor Pietro Meloni

 

Formato 12,5x21

345 pagine


Barore (Salvatore) Chessa, che da anni si dedica alla poesia, sia in italiano che in sardo, ha dato espressione al suo sentimento religioso cimentandosi nella traduzione - in sardo-logudorese, appunto - dei Salmi. Si discute se questa lingua sia adatta a rappresentare realtà lontane da quella agro-pastorale in cui si è formata, ma è certo che è in perfetta sintonia con il mondo biblico, e questo lavoro sta a dimostrarlo. Monsignor Pietro Meloni, vescovo emerito di Nuoro, ha scritto nella prefazione che il poeta "fa risuonare nella dolce lingua sarda gli antichi canti del mitico cantautore David"; e ci presenta "un canto nuovo" perché "scaturito dal cuore di un "uomo nuovo", di un uomo credente".


Ti può interessare anche:
GIGI SANNA
Pulpito, politica e letteratura

 
PIERO AUSONIO BIANCO - FRANCESCO CHERATZU
Su patriottu sardu a sos feudatarios

 
PAOLA GAIAS
Sa meliagra

 
ANNA MARIA FALCHI MASSIDDA
Glossas

 
PINUCCIO CANU
Foli di 'entu e d'ea

 
AA.VV
Poesie in limba nel 1900

 
GAVINA CORREDDU
Duas paraulas a s'iscuja