Mia indissolubile compagna
autore: SALVATORE SATTA
editore: Ilisso
anno: 2018
categoria: letteratura in italiano
lingua: Italiano
confezione: rilegata
peso: 420 g
prezzo: €  11
note:

Lettere a Laura Boschian 1938-1971

 formato 12x17

166 pagine

 


 La raccolta epistolare, inedita, comprende 120 scritti, inviati da Salvatore Satta a Laura Boschian, allora fidanzata, successivamente moglie, riferiti al periodo relativo al loro legame precedente e successivo al matrimonio. Il carteggio rivela un uomo profondamente diverso dallo scrittore di opere letterarie e giuridiche. Un accurato apparato critico porta alla luce altri 71 documenti e lettere inedite attraverso cui è possibile ricostruire una corretta biografia.

Già dalle prime battute l’autore racconta il suo profondo sentire e il frequente cadere nel dubbio venato di intenso umorismo. L’avvicendarsi dei giorni e degli eventi quotidiani mostra pagina dopo pagina il viaggio introspettivo che compie alla ricerca di se stesso e svela il profondo rapporto fra i due coniugi che diventa anche un sodalizio culturale, nel quale lo scambio di conoscenze, opinioni e sensibilità è vicendevole.

L’edizione è arricchita dalla pubblicazione di alcuni autografi.


Ti può interessare anche:
AA.VV
L'educazione tradita

 
GIOVANNI CARA
Viaggio per un altro viaggio

 
ANTONIO RENATO COCCO
Cinque generazioni intorno alla Giara

 
MARGHERITA URRU
Elegia per la morte di Giovanni Paolo II il grande

 
Dello stesso Autore
SALVATORE SATTA
Padrigali mattutini

 
SALVATORE SATTA
Mia indissolubile compagna

 
SALVATORE SATTA
La veranda

 
SALVATORE SATTA
Soliloqui e colloqui di un giurista