Mia indissolubile compagna
autore: SALVATORE SATTA
editore: Ilisso
anno: 2018
categoria: letteratura in italiano
lingua: Italiano
confezione: rilegata
peso: 420 g
prezzo: €  11
note:

Lettere a Laura Boschian 1938-1971

 formato 12x17

166 pagine

 


 La raccolta epistolare, inedita, comprende 120 scritti, inviati da Salvatore Satta a Laura Boschian, allora fidanzata, successivamente moglie, riferiti al periodo relativo al loro legame precedente e successivo al matrimonio. Il carteggio rivela un uomo profondamente diverso dallo scrittore di opere letterarie e giuridiche. Un accurato apparato critico porta alla luce altri 71 documenti e lettere inedite attraverso cui è possibile ricostruire una corretta biografia.

Già dalle prime battute l’autore racconta il suo profondo sentire e il frequente cadere nel dubbio venato di intenso umorismo. L’avvicendarsi dei giorni e degli eventi quotidiani mostra pagina dopo pagina il viaggio introspettivo che compie alla ricerca di se stesso e svela il profondo rapporto fra i due coniugi che diventa anche un sodalizio culturale, nel quale lo scambio di conoscenze, opinioni e sensibilità è vicendevole.

L’edizione è arricchita dalla pubblicazione di alcuni autografi.


Ti può interessare anche:
ANTONIO GRAMSCI
Antonio Gramsci I quaderni e i libri del carcere

 
LUCE SPANO
La città dell'amore

 
SAHAR KHALIFA
L'eredità

 
EMILIO SALGARI
Le pantere d'Algeri

 
Dello stesso Autore
SALVATORE SATTA
La veranda

 
SALVATORE SATTA
Soliloqui e colloqui di un giurista

 
SALVATORE SATTA
Mia indissolubile compagna

 
SALVATORE SATTA
Padrigali mattutini